sabato 21 aprile 2018

I batteri intestinali possono causare dolori articolari?

Sembra improbabile trovare un legame tra l'osteoartrite e i batteri nelle nostre viscere. Tuttavia, una nuova ricerca conclude che potrebbero, in effetti, essere collegati
L'obesità porta con sé una serie di rischi per la salute, tra cui il diabete e le malattie cardiovascolari. È anche intimamente legata all'osteoartrite. Spesso definita artrite "da usura", l'osteoartrite comporta la lenta degradazione della cartilagine o la  perdita totale del cuscino cartilaginoso tra le ossa delle articolazioni.
Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/fisiologia/articolazioni1.html
In Italia, l'osteoartrite colpisce più di 5 milioni e mezzo di persone ed è una delle principali cause di disabilità, a livello globale.  

Le persone che sono in sovrappeso mettono a dura prova le loro articolazioni: questo, si pensava, spiegava l'aumento del rischio di osteoartrite associato all'obesità. Un nuovo studio, pubblicato questa settimana sulla rivista JCI Insight, ha esaminato un meccanismo più intrigante che potrebbe collegare queste due condizioni: i batteri intestinali. Abbiamo miliardi di batteri che vivono nel nostro intestino. Sono vitali per una buona salute e, negli ultimi anni, i motivi di quanto siano vitali sono diventati sempre più chiari. I ricercatori del Medical Center dell'Università di Rochester di New York hanno cercato di esplorare quali legami potrebbero esserci tra dieta, obesità, batteri intestinali e osteoartrite, scoprendo che se gli intestini sono invasi da batteri proinfiammatori, vi è una carenza di quelli sani, come i bifidobatteri, ma la somministrazione di un prebiotico, l'oligofruttosio (grazie al quale i batteri benefici prosperano) ha permesso di ridurre l'infiammazione, anche quelle delle articolazioni.

"L'esperimento effettuato rafforza l'idea che l'osteoartrosi è un'altra complicazione secondaria dell'obesità - proprio come il diabete, le malattie cardiache e l'ictus, che hanno tutte un'infiammazione come parte della loro causa".

    Robert Mooney, Ph.D., professore di patologia e medicina di laboratorio

"Forse", aggiunge il prof. Mooney, "condividono tutti una radice simile, e il microbiota potrebbe essere quella radice comune".

(Fonte: Medical News Today)

 https://www.macrolibrarsi.it/libri/__cucina-vegana-e-metodo-kousmine-libro.php?pn=2658



Nessun commento:

Posta un commento

Se ti è piaciuto l'articolo, lascia un commento

Cucina vegana e metodo Kousmine

Cucina vegana e metodo Kousmine
Cibo sano, naturale e gustoso. Con tante ricette!

Esci di testa... entra nel cuore

Esci di testa... entra nel cuore
Prendi la via del Risveglio e realizza te stesso

Dimagrisci con la Psicoalimentazione

Dimagrisci con la Psicoalimentazione
Un percorso in 7 passi per ritrovare l'equilibrio perduto

Donne sOle - Il libro

Donne sOle - Il libro
Per ritrovare se stesse ed affermare la propria presenza nel mondo