lunedì 7 dicembre 2015

Diario di una digiunauta -secondo giorno

Questo secondo giorno è iniziato con molta energia e poca fame. Dopo l'acqua tiepida e limone, estratto di frutta e verdura: ecco qui quello del mattino. 
Molti mi hanno mandato messaggi per evidenziarmi alcuni sintomi, tra i quali un senso di spossatezza, oppure mal di testa o maggiore sensibilità al freddo. Il senso della fame non è così alto, almeno per chi mi ha contattata. Per il senso di freddo, si può bere durante il giorno l'acqua lievemente riscaldata e fare ricorso a tisane calde. Un buon rimedio, se avete la vasca, è immergersi in acqua calda, magari mettendovi 200 gr di bicarbonato (utile per ridurre i livelli di cloro dell'acqua e per disintossicare)  e 25 gr di sale rosa dell'Himalaya (che contiene molti minerali utili per la pelle). A questi si possono aggiungere 10 gocce di olio essenziale di lavanda per renderlo ancora più rilassante. Si può fare la sera, prima di andare a letto.
A più tardi!


Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento :-)

Cucina vegana e metodo Kousmine

Cucina vegana e metodo Kousmine
Cibo sano, naturale e gustoso. Con tante ricette!

Esci di testa... entra nel cuore

Esci di testa... entra nel cuore
Prendi la via del Risveglio e realizza te stesso

Dimagrisci con la Psicoalimentazione

Dimagrisci con la Psicoalimentazione
Un percorso in 7 passi per ritrovare l'equilibrio perduto

Donne sOle - Il libro

Donne sOle - Il libro
Per ritrovare se stesse ed affermare la propria presenza nel mondo