martedì 22 dicembre 2015

Compassione


1 commento:

  1. Sono d'accordo. Nei secoli la parola prende forma sul concetto di pietà, quindi con una accezione negativa. Eppure il significato dei suoi componenti ( cum insieme, patior
    soffro) ha un respiro più ampio. La compassione è la partecipazione alle
    sofferenze altrui, non un sentimento di pena
    che invece ci mette in una posizione di
    superiorità. È una comunione intima e
    difficile con ciò che è di altri e non nostro.
    Tale comunione porta ad una unità profonda
    e pura e autentica, comunione non solo di
    sofferenza ma anche di gioia e entusiasmo
    Valeria

    RispondiElimina

Lascia un commento :-)

Cucina vegana e metodo Kousmine

Cucina vegana e metodo Kousmine
Cibo sano, naturale e gustoso. Con tante ricette!

Esci di testa... entra nel cuore

Esci di testa... entra nel cuore
Prendi la via del Risveglio e realizza te stesso

Dimagrisci con la Psicoalimentazione

Dimagrisci con la Psicoalimentazione
Un percorso in 7 passi per ritrovare l'equilibrio perduto

Donne sOle - Il libro

Donne sOle - Il libro
Per ritrovare se stesse ed affermare la propria presenza nel mondo