giovedì 16 agosto 2012

Il cacao rallenta l'invecchiamento del cervello

Ecco una notizia che mi piace... :)

SALUTE: IL CACAO RALLENTA L'INVECCHIAMENTO DEL CERVELLO  
(AGI) - Avezzano (L'Aquila), 14 ago. - Da uno studio condotto dal team della Geriatria dell'ospedale di Avezzano e dall'Universita' dell'Aquila una 'scoperta' che, passando per gli Stati Uniti, ha suscitato immediata eco nella comunita' scientifica internazionale: il cacao riduce l'invecchiamento del cervello e ne migliora le capacita' cognitive. La ricerca, ora bisognosa di approfondimenti, potrebbe aprire nuovi orizzonti, in prospettiva, nella lotta contro l'Alzheimer.
 Lo studio, in sostanza, ha dimostrato che l'assunzione di flavanoli (composti naturali) del cacao, presi con determinati dosaggi, nell'ambito di una dieta controllata, potenzia le performance mentali degli anziani.
Nel gruppo di anziani, selezionati per la ricerca, e' stata inoltre rilevata una riduzione della pressione sanguigna, dello stress ossidativo e dell'insulino-resistenza. Proprio da quest'ultimo aspetto, secondo l'equipe di ricercatori dipende il miglioramento, nella misura del 40%, delle funzioni cognitive. "L'effetto positivo sembra essere mediato principalmente da un miglioramento della sensibilita' all'insulina", dice Desideri, "l'ormone che gioca un ruolo fondamentale nel tenere sotto controllo la glicemia. Resta ora da capire", precisa Desideri, "se questi benefici sul profilo cognitivo sono una conseguenza diretta del consumo di flavonoli del cacao oppure un effetto secondario al miglioramento della funzione cardiovascolare". 
"Lo studio", dichiara Desideri, "evidenzia che consumare flavanoli del cacao, come parte di una dieta controllata a livello calorico e bilanciata dal punto di vista nutrizionale, puo' migliorare la capacita' cognitiva degli anziani.  Considerando l'aumento globale dei disturbi cognitivi, con un impatto notevole sulla qualita' di vita delle persone - osserva il geriatra - il ruolo dei flavonoli del cacao nella prevenzione o nel rallentamento del declino cognitivo giustifica ulteriori ricerche sul tema.  Dopo questi primi, importanti risultati, ora servono studi piu' ampi che aiutino anche a comprendere la durata degli effetti positivi e i livelli di flavanoli del cacao che possano essere necessari nel lungo termine per mantenere o migliorare lo stato di salute del cervello".

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento :-)

Cucina vegana e metodo Kousmine

Cucina vegana e metodo Kousmine
Cibo sano, naturale e gustoso. Con tante ricette!

Esci di testa... entra nel cuore

Esci di testa... entra nel cuore
Prendi la via del Risveglio e realizza te stesso

Dimagrisci con la Psicoalimentazione

Dimagrisci con la Psicoalimentazione
Un percorso in 7 passi per ritrovare l'equilibrio perduto

Donne sOle - Il libro

Donne sOle - Il libro
Per ritrovare se stesse ed affermare la propria presenza nel mondo