lunedì 15 maggio 2017

Detox di primavera

È primavera, nell’aria si possono avvertire nuovi profumi e di nuovo intorno a noi l’ambiente si dipinge di freschi colori. È il momento del risveglio, della rinascita, che possiamo favorire anche nel nostro corpo, iniziando già da adesso a disintossicarci per prepararci ancora meglio all’estate. Ecco dunque qualche consiglio da mettere in atto, per 4 settimane.

Un giorno di semi-digiuno per iniziare
Utilizzate a questo scopo come pasti principali degli estratti o centrifugati di frutta e verdura: un bicchiere grande per la colazione, uno per il pranzo ed uno per la cena. Durante questa giornata detox, bere almeno 2 litri di acqua naturale.
*Il giorno successivo introdurre solo frutta e verdure crude. A colazione utilizzate frutta fresca di stagione, per pranzo e per cena insalate miste, condite con olio extravergine d’oliva spremuto a freddo (e senza sale);
*Dal terzo giorno iniziate una dieta sobria, con poco sale (marino integrale), privilegiando come cereali (o pseudocereali) quelli che non contengono glutine: riso integrale, grano saraceno, sorgo, amaranto, miglio, quinoa.*Iniziate ogni pasto con abbondante verdura cruda mista, condita con olio extravergine di oliva e limone.
*Per almeno 4 settimane evitare alimenti di origine animale (se non si riesce, iniziare almeno a non metterli nel pasto serale, che deve essere sobrio e “da povero”, quindi a base di verdure, cereali, legumi).
*Evitate i carboidrati raffinati (pasta, pizza, pane, grissini, ecc.). Come cereali, meglio usare quelli sopra citati, sotto forma di chicco.
*Iniziate la giornata bevendo acqua tiepida con mezzo limone spremuto dentro e, a seguire, una buona, sana e ricca colazione a base di yogurt di soia, qualche noce, frutta. Meglio ancora è la crema Budwig, che si prepara secondo questa ricetta:
In un frullatore inserire 3 cucchiai di yogurt di soia e 1 cucchiaio di olio di lino (che va acquistato nelle confezioni già da frigorifero) e subito frullare. Aggiungere 1 cucchiaio di grano saraceno crudo, 1 cucchiaio di semi di girasole, mezzo limone spremuto, 1 cucchiaino di sciroppo di agave e frullare di nuovo. Mettere in una tazza capiente ed aggiungere frutta fresca di stagione a pezzetti.
*Ricordate di bere acqua durante il giorno, per favorire il drenaggio delle tossine e delle scorie che si sono immagazzinate durante l’inverno. Tè verde e tisane possono essere utilizzate durante il giorno per aiutare la detossicazione.
*Concedersi a metà mattina e a metà pomeriggio degli spuntini a base di frutta fresca o anche di estratti di frutta e verdura, che sono rimineralizzanti, idratanti e vitaminizzanti.
*Infine non bisogna dimenticare di fare attività fisica, meglio se all’aperto, come per esempio una sana camminata a passo veloce per un’ora… e tutti i giorni!

(Articolo scritto per Karma News)


https://www.macrolibrarsi.it/libri/__piggasus-e-il-pianeta-vegamo-libro.php?pn=2658
https://www.macrolibrarsi.it/libri/__cucina-vegana-e-metodo-kousmine-libro.php?pn=2658



















Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento :-)

Cucina vegana e metodo Kousmine

Cucina vegana e metodo Kousmine
Cibo sano, naturale e gustoso. Con tante ricette!

Esci di testa... entra nel cuore

Esci di testa... entra nel cuore
Prendi la via del Risveglio e realizza te stesso

Dimagrisci con la Psicoalimentazione

Dimagrisci con la Psicoalimentazione
Un percorso in 7 passi per ritrovare l'equilibrio perduto

Donne sOle - Il libro

Donne sOle - Il libro
Per ritrovare se stesse ed affermare la propria presenza nel mondo