martedì 27 ottobre 2015

Considerazioni sulla notizia della cencerogenicità della carne

E' notizia di questi giorni l'inserimento delle carni lavorate nella lista nera dell'OMS: considerate cancerogene al pari del fumo e dell'alcool. Il titolo dell'articolo apparso sulla rivista Lancet è: Carcinogenicity of consumption of red and processed meat, ovvero "Cancerogenicità legata al consumo delle carni rosse e di quelle lavorate". Naturalmente la maggior parte di coloro che vedono cadere un mito e che sentono vacillare le proprie consolidate credenze è quello di minimizzare, come molti oncologi hanno fatto, affrettandosi a dichiarare che comunque un uso moderato può essere accettabile. Come dire: sappiamo tutti che le sigarette fanno male, ma fumate pure! 
Quali sono le patologie correlate al consumo di carne? Ce lo dicono alcuni massimi esperti in nutrizione: diabete, obesità, cancro, problemi cardiovascolari. E possiamo farne a meno!
Quando racconto che non mangio carne, pesce, uova e formaggi, molti mi chiedono: "E allora cosa mangi???". C'è un mondo di "cibo vero", un universo di alimenti che sono più consoni alla nostra fisiologia: frutta, verdure, cereali integrali (miglio, farro, orzo, per fare qualche nome), legumi (fagioli, lenticchie, ceci...), semi oleosi (mandorle, noci, semi di zucca. ecc.). "Ma noi siamo onnivori!!" mi sento spesso dire. Certo, è vero. Lo siamo. Lo siamo diventati: in un'epoca in cui non c'era disponibilità di trovare il cibo, abbiamo iniziato a mangiare cadaveri. Siamo divenatti onnivori, e questo ci dà un vantaggio in più, nel caso di assenza di cibo. Ma un conto è essere (come diceva il buon filosofo Hume) e un conto è "dover essere". un conto è sapere che nell'eventualità mi trovassi senza alcun sostentamento potrei comunque sopravvivere, un conto è operare una scelta di questo tipo tutti i giorni. Sono onnivoro, sì, ma non devo mangiar carne. Possiamo scegliere. e  possiamo farlo nei termini di una migliore salute e nel rispetto di tutti gli esseri senzienti.
Buona vita! :)


Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento :-)

Cucina vegana e metodo Kousmine

Cucina vegana e metodo Kousmine
Cibo sano, naturale e gustoso. Con tante ricette!

Esci di testa... entra nel cuore

Esci di testa... entra nel cuore
Prendi la via del Risveglio e realizza te stesso

Dimagrisci con la Psicoalimentazione

Dimagrisci con la Psicoalimentazione
Un percorso in 7 passi per ritrovare l'equilibrio perduto

Donne sOle - Il libro

Donne sOle - Il libro
Per ritrovare se stesse ed affermare la propria presenza nel mondo