domenica 18 agosto 2013

Fonti di vitamina K

La vitamina K stimola la coagulazione del sangue ed è importantissima per la salute delle ossa. La forma K1 deriva da fonti vegetali, mentre la forma K2 viene sintetizzata nell'intestino grazie all'azione della flora intestinale. Tra le fonti di vitamina K troviamo:
  • Cavolo riccio
  • Spinaci
  • Bietole
  • Cime di rapa
  • Cavolo cappuccio
  • Cavolini di Bruxelles
  • Prezzemolo
  • Lattuga romana
  • Broccoli
ma anche tè verde, avena, grano integrale e fagiolini.

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento :-)

Cucina vegana e metodo Kousmine

Cucina vegana e metodo Kousmine
Cibo sano, naturale e gustoso. Con tante ricette!

Esci di testa... entra nel cuore

Esci di testa... entra nel cuore
Prendi la via del Risveglio e realizza te stesso

Dimagrisci con la Psicoalimentazione

Dimagrisci con la Psicoalimentazione
Un percorso in 7 passi per ritrovare l'equilibrio perduto

Donne sOle - Il libro

Donne sOle - Il libro
Per ritrovare se stesse ed affermare la propria presenza nel mondo